Maggio – Pratica dei Passi Magici di Carlos Castaneda

Florinda spiegò che poiché la consapevolezza è il cibo dell’Aquila, questa si può soddisfare con una perfetta ricapitolazione che ne faccia le veci. Florinda me ne spiegò i punti fondamentali. Il primo stadio è un breve riassunto di tutti quegli avvenimenti della nostra vita che più spiccano in un esame generale.” (C. C. Il Dono dell’Aquila)

***

Incontri di maggio, tutti i sabati fino al 7 giugno compreso,  h. 16 – 18  presso     Palestra Il Fossolo    Bologna,  incontri dedicati alla ricapitolazione, al corpo sognante ed  alla sfera del tempo.

***

Secondo Carol Tiggs siamo amore, infinito, semplice e puro. Abbiamo fatto un accordo per venire qui, per fare un percorso – un viaggio di consapevolezza. Mentre espandiamo la nostra consapevolezza in ciò che i veggenti chiamano il Tonal, o mondo del nostro accordo quotidiano, la consapevolezza dell’infinito si espande.  Possiamo così tenere chiari, equilibrati bilanci riguardo a dove siamo stati, e dove vorremmo andare. In questi incontri tracceremo un elenco degli eventi memorabili delle nostre vite, praticheremo i passi magici e l’agguato per scovare dove abbiamo allocato la nostra energia in specifiche aree delle nostre vite, e come tutte quelle decisioni siano correlate. Recupereremo così la nostra energia, avremo  la possibilità di focalizzare e intensificare la nostra attenzione e il nostro corpo sognante ritornerà ad esprimersi.

***

 

Florinda disse che la Ruota del Tempo è come uno stato di intensificata percezione che è parte del proprio altro, come la consapevolezza del corpo sinistro fa parte dell’io della vita quotidiana, e che potrebbe essere descritto fisicamente come un tunnel di lunghezza e larghezza infinite; un tunnel con solchi riflettenti. Ogni solco è infinito e ve n’è un numero infinito. Le creature viventi sono costrette, dalla forza della vita, a guardare nel proprio solco. Guardare vuol dire essere intrappolati, vivere in quel solco. […] Lei disse che lo scopo finale di un guerriero  è imparare a mettere a fuoco la ruota del tempo per farla girare, e guardare in qualsiasi solco. (C. C. Il Dono dell’Aquila)

***

In questi Incontri verranno praticati “La Postura del Guerriero” o “La Serie per preparare l’Intento”, “Intento Inflessibile”, “Quetzalcoatl”, “La Sorgente”, “La Ruota del Tempo”.  Previste eventuali variazioni,  ripasso di altre forme e pratica dell’agguato. Indispensabili penna e quaderno (diario di navigazione), abiti comodi, calzettoni o scarpe per la palestra. Le pratiche sono aperte a tutti, esperti e nuovi arrivati, per questi ultimi è consigliato arrivare dieci minuti in anticipo per la registrazione, Info Kilian

***

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...