Tensegrità Bologna

I Passi Magici di Carlos Castaneda

come il sognare diventa possibile

< L’affermazione di don Juan secondo cui non esiste una procedura vera e propria per insegnare a sognare mi ha profondamente interessato, pur lasciandomi sbalordito. Mi disse infatti che più di ogni altra cosa sognare rappresentava uno sforzo immane da parte dei praticanti per mettersi in contatto con la forza indescrivibile che pervade ogni cosa, e che gli sciamani dell’antico Messico chiamavano intento. Dopo che questo legame è stato instaurato, anche sognare diventa misteriosamente possibile. Don Juan dichiarava che tale legame avrebbe potuto essere ottenuto assumendo un qualunque atteggiamento che comporti una forma di disciplina. … Ciò che Don Juan considerava di estrema importanza per poter sognare è la rigorosa esecuzione dei passi magici, l’unico strumento che gli stregoni del suo lignaggio avevano a disposizione per favorire lo spostamento del punto d’unione. … >

Carlos Castaneda, Tensegrità

*  *  *  *  *  *  *  *

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Autore: Tensegrity Bologna

Blog del Gruppo Tensegrità Bologna condotto da Kilian Erthran, Facilitatrice di Tensegrity® Cleargreen.

I commenti sono chiusi.