Tensegrità Bologna

I Passi Magici di Carlos Castaneda

le donne sulla via del guerriero

< … “Nella via del guerriero le donne non si sentono importanti,” continuò, col tono di chi recita a memoria, “perché l’importanza annacqua la fierezza. Nella via del guerriero le donne sono fiere. Rimangono fieramente imperturbabili in qualsiasi condizione. Non pretendono nulla, ma sono disposte a darsi completamente. Cercano fieramente un segnale dello spirito sotto forma di parola gentile, di un gesto appropriato; e quando lo ricevono, esprimono il loro ringraziamento raddoppiando la loro fierezza.

“Nella via del guerriero le donne non giudicano. Si riducono fieramente a niente al fine di ascoltare, di osservare, così da poter conquistare ed essere rese umili dalla vittoria o venire sconfitte e rese ricche dalla sconfitta.

“Nella via del guerriero le donne non si arrendono. Possono venire battute mille volte, ma non si arrendono mai. E sopratutto , nella via del guerriero le donne sono libere.”

Incapace di interromperla, continuavo a guardare Florinda affascinata, anche se non riuscivo ad afferrare ciò che stava dicendo. … >

Florinda Donner Grau, Il sogno della Strega.

*  *  *  *  *  *  *  *

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Autore: Tensegrity Bologna

Blog del Gruppo Tensegrità Bologna condotto da Kilian Erthran, Facilitatrice di Tensegrity® Cleargreen.

I commenti sono chiusi.